Robin

18-apr-2014 23.20

Carissimi Anna e Stefano,
è proprio vero i Ragdoll, i vostri Ragdoll, sono creature fantastiche. Tanto avevo letto e tanto ne avevamo parlato durante i nostri incontri a casa vostra, ma solo quando Robin è arrivato da noi ho veramente capito. Robin è una nuvola e assomiglia moltissimo al papà Meeko sopratutto in quel simpatico modo di piegare da un lato la testa quando cerca di capire una situazione.

Robin è un biricchino ma è impossibile sgridarlo perchè quando ti avvicini con fare “minaccioso” si butta a terra e ti mostra la pancia… insomma un vero ruffiano!Quando torniamo a casa dal lavoro lui ci accoglie correndo verso di noi e se ci abbassiamo strofina il suo nasino contro il nostro (sopratutto con Pietro… secondo me è il suo preferito!). Alla mattina ci sveglia con le sue fusa (sì, basta solo guardarlo e dargli attenzione e parte con il trenino 🙂 ) e con i suoi baffetti che strofina contro il nostro viso e se lo ricambiamo con qualche coccola ci ricompensa con tanti “bacini”. Ci segue veramente ovunque e infatti l’abbiamo nominato il nostro assistente personale!E’ un gatto molto intelligente, apre cassetti e ante per poi nascondersi dentro! Adora giocare, spesso si nasconde dietro un angolo e parte con un agguato, ma anche nella lotta “corpo a corpo” non tira fuori mai gli artigli.

E’ un gatto veramente speciale, lo avevate detto, ed è un vero piacere averlo con noi.

Francesca e Pietro

Nessun commento inserito

Scrivi il tuo commento